Programma di stage della NATO

La NATO organizza un programma di stage per studenti e/o neolaureati presso il quartiere generale a Bruxelles

stage NATO

La NATO organizza un programma di stage, con l’obiettivo di fornire ad un piccolo numero di studenti l’opportunità di fare uno stage con lo staff internazionale presso il quartier generale della NATO a Bruxelles.

 Gli stage dureranno tra i 6 e gli 8 mesi.

Obiettivi del programma:

Il programma di stage della NATO ha quattro obiettivi principali:

  • fornire all’Organizzazione l’accesso alle più recenti conoscenze teoriche e tecniche che lo stagista può applicare attraverso incarichi di lavoro pratici;
  • fornire agli stagisti l’opportunità di imparare dalla comunità della NATO e ottenere una migliore comprensione e una visione più equilibrata dell’Organizzazione;
  • contribuire a creare una forza lavoro più diversificata;
  • espandere la comprensione della NATO nei paesi dell’Alleanza.

Cosa offre la NATO?

  • Gli stagisti beneficeranno dell’esperienza di un’organizzazione internazionale dall’interno
  • Gli stage sono offerti nelle Divisioni NATO

Remunerazione: Gli stagisti ricevono uno stipendio mensile. 

Criteri di ammissibilità

Studenti in corso e neolaureati (1 anno):

  • con più di 21 anni al momento dello stage (ai fini assicurativi)
  • cittadini di uno Stato membro della NATO
  • con almeno due anni di studi universitari o equivalenti e iscritti al terzo anno
  • con padronanza di una delle lingue ufficiali della NATO (inglese/francese); auspicabile conoscenza pratica dell’altra.

Gli stagisti sono tenuti ad avere una copertura assicurativa sanitaria e ad occuparsi delle formalità con le autorità belghe per quanto riguarda il loro soggiorno in Belgio.

Tutti gli stagisti avranno bisogno di un nulla osta di sicurezza da parte delle loro autorità nazionali prima di lavorare alla NATO.

Per avere maggiori informazioni, collegati qui.

Sfoglia le offerte di lavoro della NATO (compresi gli stage) qui.

Scadenza: 2 maggio 2021 (per i tirocini nel 2022).

Conosci altre iniziative simili?

Faccelo sapere sulla nostra pagina Facebook!

Eccone una, se vuoi conoscere il Fondo per la Cultura della Solidarietà in Europa!

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati