Premio Zavattini per progetti di cortometraggi documentario

Tipologia di concorso: Premio Cesare Zavattini
Promotore: Iniziativa “Unarchive” Fondazione Aamod
Chi: professionisti e non 18-35, interessati a utilizzare il materiale di repertorio per realizzare nuove creazioni audiovisive di carattere documentario
Deadline: 15 giugno 2017

Sono aperte le iscrizioni per il Premio Cesare Zavattini che richiede la presentazione, su un apposito format, di un progetto di cortometraggio documentario a base parziale o totale di archivio della durata massima di 15 minuti ed è articolato come segue:

  • una Giuria seleziona, tra tutti i progetti pervenuti, sei finalisti, che acquisiscono il diritto di partecipare gratuitamente a un workshop di sviluppo, oltre al diritto di poter utilizzare liberamente, per la realizzazione dei progetti, il materiale filmico della Fondazione Aamod e degli archivi partner del Premio;
  • al termine del percorso di sviluppo, la stessa Giuria individuerà tra i progetti finalisti tre vincitori, cui sono assegnati servizi di produzione e post-produzione, oltre a un premio in denaro di 2.000 euro ciascuno.

Possono partecipare al Premio i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, senza limiti di nazionalità. Al Premio si partecipa in forma anonima, a tutela della parità di condizione di tutti i candidati.

Per partecipare al Premio, i candidati dovranno inviare una domanda di partecipazione in formato doc o pdf (redatta su questo modello), il progetto del cortometraggio che si intende realizzare in formato doc o pdf (redatto su questo modello), la copia di un documento di riconoscimento valido (in formato pdf o jpg) e il curriculum vitae del candidato o dei candidati (in formato doc o pdf).
Occorre inviare il materiale richiesto in forma cartacea, indirizzato a: Fondazione Aamod, Via Ostiense, n. 106, 00154 Roma. Esso dovrà essere spedito in busta chiusa, contrassegnata all’esterno dalla dicitura “Unarchive – Premio Cesare Zavattini”. L’invio dovrà avvenire tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite corriere, poiché non farà fede la data di spedizione, ma la data di consegna del plico. La domanda di partecipazione, il rispettivo progetto e il curriculum vitae del candidato o dei candidati dovranno essere inviati alla Fondazione Aamod anche in forma elettronica, all’indirizzo email [email protected]. Non saranno presi in considerazione i materiali giunti solo via email.

Le domande di partecipazione al Premio Zavattini dovranno giungere alla Fondazione Aamod entro e non oltre le ore 12 del giorno 15 giugno 2017.

Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito web, dedicato all’iniziativa.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

Incontro Speciale sul senso del volontariato

Appuntamento online “Cosa Vuol Dire Essere Volontari?” per riflettere sul significato del volontariato grazie alle testimonianze dai volontari in prima persona, inviati all’estero da Associazione