Offerta di lavoro come Erasmus+ Project Officer in Francia

Offerta di lavoro come Erasmus+ Project Officer in Francia

L’associazione Association pour le Developpement du Haut-Cabardes  cerca un assistente progetto per la gestione di progetti Erasmus+: Youth di KA1 e KA2.

business-3370832_1280 lavoro

L’area principale è quella di assistente di progetto di cui fanno parte, tra l’altro, anche compiti quali l’aggiornamento dei siti internet, l’archiviazione e la registrazione di fatture nella contabilità o la gestione di volontari stranieri in arrivo in Francia.

L’associazione collabora enormemente con la cooperativa Initiative et Developpement Citoyen per coordinare alcuni progetti di Capacity Building (KA2 Erasmus+), scambi giovanili e seminari (KA1 Erasmus+) oltre a progetti di volontariato internazionale (attraverso i Corpi Europei di Solidarietà). Gestisce infatti il principale sito internet per la promozione del Service Volontaire Europeen in Francia.
L’associazione lavora in partnership con diverse organizzazioni e si occupa prevalentemente di sensibilizzazione alla protezione e al rispetto dell’ambiente, di diffondere una cultura dello sviluppo sostenibile e allo stesso tempo di migliorare la partecipazione dei giovani e la coesione sociale anche attraverso progetti di inclusione di giovani con minori opportunità.

Le mansioni

  • aggiornamento dei siti internet servicevolontaireeuropeen.fr e lesjardiniersdelambilite.fr;
  • redazione di report di rendicontazione dei progetti;
  • redazione di domande di contributo relative a Erasmus+ KA1 e KA2;
  • partecipazione agli incontri internazionali (anche fuori Europa);
  • facilitazione di alcune sessioni (basate su educazione non formale);
  • comunicazione con i partner: creazione infopack, form di valutazione, controllo rispetto scadenze;
  • acquisto ed organizzazione voli aerei e viaggi internazionali;
  • aiuto logistico nella gestione degli incontri internazionali;
  • gestione di iniziative locali (giornata Erasmus+, infoday, ecc.).

Requisiti

  • ottimo francese scritto e parlato;
  • esperienza nella gestione, anche come assistente, di almeno un progetto Erasmus+ (anche KA1) o di cooperazione internazionale (anche nel ruolo di assistente e simili) o di altri progetti complessi (anche nel settore privato o del no profit a livello locale);
  • capacità di leadership e problem solving;
  • buon livello nell’uso dell’inglese parlato e scritto (minimo B2 parlato e B1 scritto, auto-certificato);
  • ottima dimestichezza nell’uso del computer e nel lavoro d’ufficio;
  • disponibilità a lavorare e stabilirsi in un ambiente rurale;
  • disponibilità a lavorare nel fine settimana e a partecipare a progetti all’estero per periodi fra i 5 e i 15 giorni;
  • esperienza personale e forte motivazione nel settore indicato.

Formazione extra
La persona selezionata potrà partecipare gratuitamente a un corso di formazione internazionale all’anno.

Condizioni
La proposta prevede un periodo di prova di 2 mesi e il successivo periodo di assunzione tramite apprendistato. Il compenso per i primi 6 mesi (periodo di prova incluso) è previsto in 950€ al mese. Al termine dei 6 mesi è previsto un aumento dello stipendio. Obiettivo di IDC è individuare una persona che entri in pianta stabile nello staff. L’impegno previsto è di 35 ore alla settimana dal lunedì al venerdì presso la sede della cooperativa – con la possibilità di lavorare in casi eccezionali nei fine settimana.

Selezione
Le selezioni avverranno tramite colloqui che verranno effettuati mediante videochiamata (Skype o altro). A quesi seguirà un’intervista che verrà effettuata direttamente in loco presso il Camping Le Belvedere.

Per candidarsi
Per candidarsi è necessario seguire le istruzioni riportate in questa pagina.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

Stage presso l’ESMA

Opportunità per studenti e laureati europei di prendere parte a tirocini presso ESMA in vari dipartimenti  Con sede a Parigi (Francia), l’Autorità europea degli strumenti