Master in”internazionalizzazione delle imprese”: borse di studio

L’ICE mette a disposizione delle borse di studio per poter partecipare gratuitamente al Master per l’internazionalizzazione delle imprese.

master

Il Master per l’internazionalizzazione delle imprese “CORCE Fausto De Franceschi” – accreditato ASFOR – è promosso da ICE -Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane- e giunge alla 53° edizione. Il percorso prevede delle borse di studio riservate ad un massimo di 25 vincitori.

Obiettivi del master

Obiettivo del master è quello di formare esperti nei processi di internazionalizzazione che, inseriti presso aziende manifatturiere o di servizi, avranno la responsabilità dello sviluppo delle attività sui mercati esteri.

Le principali attività che tale figura svolge in azienda riguardano:

  • la gestione e l’incremento del portafoglio clienti;
  • il coordinamento di agenti e distributori;
  • la selezione di fornitori;
  • l’individuazione di potenziali partner per operazioni di investimento o la stipula di accordi di collaborazione industriale;
  • la gestione autonoma delle trattative commerciali,;
  • la partecipazione a fiere di settore e l’interfaccia con l’ufficio marketing.

Il candidato ideale è proattivo, flessibile, dinamico, disponibile a frequenti trasferte, capace di lavorare in team e proteso ad un approccio interculturale del business..

Organizzazione del master

Il percorso formativo è articolato in:

  • una fase d’aula, in presenza, di cinque/sei mesi;
  • uno stage presso aziende italiane della durata di quattro mesi orientativamente suddivisi in due mesi in Italia e due mesi all’estero.

Borse di studio

I vincitori delle prove di selezione potranno partecipare al Master e usufruiranno di una borsa di studio erogata con le seguenti modalità:

  • per la fase d’aula, i non residenti nella provincia di Roma riceveranno per 5 mensilità l’importo massimo di € 700 lordi mensili;
  • per la fase di stage tutti i partecipanti riceveranno l’importo massimo di € 4.200 lordi erogabile in 4 tranches.

A chi è rivolto

Gli aspiranti alla borsa di studio devono avere:

  • cittadinanza italiana, di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • non aver compiuto 30 anni;
  • diploma di laurea (vecchio ordinamento), laurea breve o laurea specialistica;
  • ottima conoscenza della lingua inglese; la conoscenza di una seconda e terza lingua a scelta tra: francese, spagnolo, tedesco, portoghese, cinese, giapponese, arabo, russo e polacco;
  • buona conoscenza dei principali software applicativi, in particolare dei
    fogli di calcolo elettronici;
  • essere inoccupati, disoccupati e non svolgere alcun tipo di stage;
  • non svolgere attività di praticantato presso studi legali o commerciali.

Modalità di partecipazione

Per candidarsi e vincere la borsa di studio è necessario consultare il bando e compilare il modulo online entro il 25 Settembre 2020.

Consulta la pagina ufficiale per maggiori informazioni.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

YOUCAN | KA2 | Primo TMP a Torino

Dal 7 all’8 aprile il consorzio del progetto  YOUCAN si è riunito a Torino (Italia) per il primo Transnational Partner Meeting (TPM). Il consorzio del