Lavoro all’estero con Emergency nell’amministrazione di progetti

Chi: diplomati in ragioneria e/o superiori
Dove: varie destinazioni
Scadenza: prima possibile

Opportunità di lavoro con Emergency, l’organizzazione a scopo umanitario è alla ricerca di un amministratore per i suoi progetti internazionali, concentrati in particolar modo in Afghanistan, Kurdistan, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sudan. Al candidato sarà affidato il ruolo di coordinatore, supervisore, dovrà affiancare lo staff nazionale non sanitario e gestire l’organizzazione del lavoro e l’addestramento sul campo dei futuri collaboratori. Inoltre si interfaccerà con regolarità all’ufficio Umanitario di Emergency Italia.

Il lavoro prevede 6 mesi di permanenza all’estero, dei quali si beneficerà di un periodo di ferie retribuite da effettuare al termine della missione, in accordo con l’ufficio in Italia.

  • Assicurare una corretta amministrazione del denaro in cassa;
  • Gestire lo staff nazionale;
  • Gestire e supervisionare i membri del personale locale durante l’attuazione delle attività del progetto;
  • Garantire di una corretta manutenzione di documenti amministrativi e contabili del progetto;
  • Scrivere report da presentare ad Emergency nazionale;
  • Fornire supporto al coordinatore del progetto nel preparare proposte di finanziamento;
  • Collaborare alla redazione del budget annuale.

Questi i requisiti:

  • Conoscenza della lingua inglese e francese;
  • Diploma di ragioneria o Perito Aziendale o Laurea in discipline economiche, politiche e internazionali ed esperienza contabile di almeno due anni nel ruolo.

Per ulteriori informazioni ed inoltrare la candidature, visita il sito di Emergency cliccando qui.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

YOUCAN | KA2 | Primo TMP a Torino

Dal 7 all’8 aprile il consorzio del progetto  YOUCAN si è riunito a Torino (Italia) per il primo Transnational Partner Meeting (TPM). Il consorzio del