Concorso letterario “Andrà tutto bene – racconti, pensieri, poesie e sogni durante la quarantena”

Concorso letterario “Andrà tutto bene – racconti, pensieri, poesie e sogni durante la quarantena”, indetto dall’associazione culturale “Il cuscino di stelle”.

concorso letterario Andrà tutto bene

Concorso letterario “Andrà tutto bene – racconti, pensieri, poesie e sogni durante la quarantena”, indetto dall’associazione culturale “Il cuscino di stelle”.

La selezione si articolerà in due sezioni:

  • sez. 1 – Adulti – Narrativa e Poesia.
  • sex. 2 – Ragazzi – Narrativa e Poesia 

Coloro che desiderano partecipare potranno inviare un racconto, avente lunghezza massima di 3 pagine (con interlinea di 1.15, carattere di testo Times New Roman e dimensione 12) e/o una poesia (lunghezza massima di 40 versi).

È accettato soltanto il formato DOC (word o simili) e non verranno accettati file in formato PDF O JPEG; qualora non si disponesse di tale programma, sarà possibile inviare le opere inserendole nel corpo della e-mail.

Le opere selezionate verranno raccolte in una collana antologica curata dalle Edizioni Il Cuscino di Stelle e il ricavato dalle vendite verrà interamente devoluto in beneficenza agli Enti che si stanno impegnando per contrastare il Coronavirus.

Per avere maggiori informazioni clicca sul bando del concorso.

La scadenza per la presentazione degli elaborati è il 30 maggio 2020.

Come fare? Inviate il vostro elaborato all’indirizzo: [email protected] con i dati anagrafici completi, e-mail e numero di telefono.

Conosci altri concorsi simili?

Faccelo sapere sulla nostra pagina Facebook!

Eccone uno, se vuoi partecipare ad un concorso letterario internazionale sul cambiamento climatico!

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

Stage presso l’ESMA

Opportunità per studenti e laureati europei di prendere parte a tirocini presso ESMA in vari dipartimenti  Con sede a Parigi (Francia), l’Autorità europea degli strumenti