Campo di volontariato in Kenya in un centro di accoglienza per bambini

Destinatari: volontari/e (18+)
Dove: Nyalenda, Kisumu, Kenya
Durata: 20 giorni circa
Chi: GVDA in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: il prima possibile

campo di volontariato kenya accoglienza bambiniCampo di volontariato in Kenya, in un distretto di Kisumu, con un progetto promosso dall’associazione GVDA in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale Joint. L’organizzazione Global Voluntary Development Association (GVDA) è un ente che fin dal 1997 opera nel settore del volontariato internazionale inteso come mezzo di sviluppo e arricchimento sia per i volontari stessi che per le comunità locali toccate dai progetti. Per fare questo, l’associazione si occupa di diverse tematiche di particolare interesse quali sviluppo sostenibile, ambiente, miglioramento delle condizioni igieniche e molto altro.

Il nome di questo campo di volontariato, “Wakonyu“, deriva dal centro di accoglienza per i bambini di Nyalenza, uno slum della periferia di Kisumu. Dei 1500 bambini ospitati nella struttura, oltre 600 sono orfani a causa dell’AIDS, mentre gli altri provengono da contesti di povertà, degrado e di abbandono. La missione di questo centro è quella di poter fornire a tutti questi bambini la possibilità di poter condurre un’infanzia normale e di poterli inserire poi all’interno della società.

Le mansioni dei volontari consisteranno principalmente in:

  • assistenza ai bambini malati all’interno della struttura;
  • ricerca e individuazione di bambini per strada che potrebbero aver bisogno dell’aiuto del centro;
  • supporto all’insegnamento di alcune materie scolastiche e nell’organizzazione di attività per bambini
  • assistenza personalizzata per gli alunni;
  • supporto al personale della struttura in diversi ambiti.

L’accomodation durante il soggiorno sarà all’interno di famiglie ospitanti convenzionate con l’associazione. Il vitto sarà costituito da 3 pasti giornalieri, forniti dall’associazione stessa, ma che i volontari dovranno cucinare.

Il progetto è disponibile in un unico periodo dell’anno: dal 6 al 27 Dicembre 2017 (codice GVDA 12/2). L’orientamento inizierà il giorno 5 Dicembre 2017. 

Il costo del campo è di 250€, che comprende le spese di vitto, alloggio, spese di trasporto dall’aeroporto, l’orientamento iniziale e le spese progettuali. Inoltre, dopo essere stati selezionati, sarà necessario versare una somma di 80€ all’Associazione Joint, che comprende la quota di partecipazione al progetto e la tassa di iscrizione annuale all’associazione. Si ricorda che le spese di viaggio, visto ed eventuale assicurazione sono a carico dei partecipanti.

Per candidarsi a questo progetto di campo di volontariato in Kenya, occorre compilare il form presente in questa pagina, indicando anche il periodo in cui si intende parteciparvi.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

Incontro Speciale sul senso del volontariato

Appuntamento online “Cosa Vuol Dire Essere Volontari?” per riflettere sul significato del volontariato grazie alle testimonianze dai volontari in prima persona, inviati all’estero da Associazione