Campo di lavoro in Nepal in ambito educativo

Campo di lavoro in Nepal nell’ambito di un progetto che ha lo scopo di sostenere e aiutare i bambini in attività educative

Destinatari: volontari/e (18+) 
Dove: Okhaldhunga, Nepal
Durata: 0612 – 24 Agosto 2021
Chi: Volunteers Initiative Nepal (VIN) in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint

Scadenza: il prima possibile

Opportunità di campo di lavoro in Nepal attraverso “Volunteers Initiative Nepal (VIN)”, organizzazione no profit che offre la possibilità di partecipare a progetti di campi di lavoro in Nepal a tema di educazione e sviluppo in collaborazione con l’Associazione Joint. School Development & Education Project” (Cod.VINWC21– 05), che si svolge dal 12 – 24 Agosto 2021, è un campo di lavoro internazionale che si terrà nei pressi di Okhaldhunga, distretto di Kathmandu concepito per sostenere la popolazione locale in diverse attività;i volontari avranno il compito di coinvolgere i bambini delle comunità in percorsi educativi di tipo formale e non formale e affiancare lo staff locale nell’insegnamento di numerose materie e discipline, che a causa della scarsa scolarizzazione diffusa, vengono trascurate.

I/le partecipanti saranno tenuti/e a svolgere le seguenti attività:

  • insegnare inglese e matematica;
  • insegnare discipline artistiche e musicali;
  • coinvolgere i bambini in attività ricreative e sportive;
  • ideare attività atte a promuover l’amicizia;
  • contribuire alla manutenzione della scuola (pittura e decorazione dei muri delle classi);
  • partecipare ad eventi culturali promossi dalla la comunità locale;
  • occuparsi di attività legate allo sviluppo agricolo sostenibile della comunità locale.

Durante questo campo di lavoro, ai volontari verrà fornito vitto e alloggio. I volontari rimarranno a Kathmandu per due notti fino all’orientamento e poi saranno ospitati da una famiglia ospitante/ostello identificata da VIN. Le strutture abitative sono semplici ed essenziali. Ci saranno 2-4 persone in una stanza. Si prega di portare il sacco a pelo.

Requisiti dei/delle volontari/e::

  • essere fortemente motivati a voler contribuire con il proprio impegno al miglioramento delle comunità locali nepalesi;
  • avere spirito di adattamento ed essere flessibili;
  • avere una conoscenza almeno basilare della lingua inglese;
  • essere interessati e sensibili alle tematiche promosse da questo campo di lavoro;
  • essere disponibili ad alloggiare in alloggi condivisi con altri volontari presso famiglie locali o in altre strutture messe a disposizione grazie all’organizzazione di accoglienza.

Il costo del progetto è di 260€ (da versare all’arrivo) ed include le spese per il vitto (3 pasti al giorno), l’alloggio, il pick-up dall’aeroporto, supporto 24h, due notti a Kathmandu, certificato di partecipazione, t-shirt e materiali per lo svolgimento delle attività. Inoltre, dopo essere stati selezionati, sarà necessario versare una somma di € 80 all’Associazione Joint, che comprende la quota di partecipazione al progetto e la quota d’iscrizione annuale all’associazione. La quota di partecipazione non copre le spese di viaggio e il costo dell’assicurazione e dell’eventuale visto, che rimangono a carico di ciascun volontario. Eventuali visite guidate nelle città organizzate da VIN a cifre modiche sono a carico del volontario, così come i costi relativi a qualunque spesa di natura personale.

Per candidarsi a questo progetto di campo di lavoro in Nepal, clicca su questa pagina.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

Incontro Speciale sul senso del volontariato

Appuntamento online “Cosa Vuol Dire Essere Volontari?” per riflettere sul significato del volontariato grazie alle testimonianze dai volontari in prima persona, inviati all’estero da Associazione