Borse brevi di ricerca in Germania

Il Centro DAAD propone il bando “Borse brevi di ricerca” per vivere un’esperienza accademica e professionale in Germania da 1 a 6 mesi.

borse

Le borse brevi di ricerca in Germania sono dei progetti promossi dal Centro Informazioni DAAD di Roma, impresa fondata nel 2004.
La sua missione è quella di promuovere lo scambio scientifico-accademico tra persone ed istituzioni con la Germania, informando gli interessati sul panorama accademico tedesco e le borse di studio del DAAD.

Obiettivi e finalità delle borse di ricerche

Il programma intende offrire a giovani ricercatori, del territorio italiano, l’opportunità di svolgere un progetto di ricerca presso un’università tedesca, statale o legalmente riconosciuta, o presso un istituto di ricerca extrauniversitario.
L’obiettivo di questa iniziativa è di promuovere – attraverso brevi soggiorni di ricerca – lo scambio di esperienze e i contatti con colleghi dello stesso ambito disciplinare, principalmente per progetti nel contesto di programmi di dottorato. 

A chi è rivolto

Questo progetto è rivolto a:

  • laureati del ciclo magistrale;
  • dottorandi;
  • dottori di ricerca e post-doc.

Possono concorrere anche candidati che all’atto della richiesta non sono ancora in possesso del loro titolo di laurea magistrale o dottorato, ma lo acquisiranno prima dell’avvio del finanziamento. 

Durata delle borse di ricerca

Ufficialmente la durata del finanziamento varia da 1 a 6 mesi, in base al progetto e alla pianificazione del lavoro.
La commissione di selezione non assegna necessariamente il numero di mensilità richiesto dal candidato, ma può concedere periodi di finanziamento più brevi. 

 Entità delle borse di studio

A seconda dello status accademico le rate mensili previste sono di:

  • 861 euro per i laureati di magistrale;
  • 1200 euro per dottorandi e dottori di ricerca. 

Requisiti

Alla data di scadenza del bando:

  • i laureati di magistrale non devono aver conseguito il titolo di laurea da più di 6 anni;
  • i dottorandi non devono aver intrapreso il dottorato da più di 3 anni;
  • i dottori di ricerca non devono aver conseguito il dottorato da più di 4 anni.

Modalità di partecipazione

Per candidarsi è necessario seguire tutte le istruzioni su questo link ed inviare la propria domanda entro il 15 Settembre 2020.

Per tutti i dettagli consulta il bando della borsa di studio.

Visita la pagina ufficiale di DAAD per maggiori informazioni.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati

Stage presso l’ESMA

Opportunità per studenti e laureati europei di prendere parte a tirocini presso ESMA in vari dipartimenti  Con sede a Parigi (Francia), l’Autorità europea degli strumenti