SVE in Ecuador per la valorizzazione del volontariato internazionale

Dic 29 • Archivio • 580 Views • Commenti disabilitati su SVE in Ecuador per la valorizzazione del volontariato internazionale

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Dove: Puyo (Amazzonia), Ecuador
Chi: 1 volontario tra i 18 e i 30 anni
Durata: dal 1 maggio al 30 settembre 2017
Organizzazione ospitante: Arajuno Road Project 
Scadenza: 8 gennaio 2017
school-79612_640 sve

Opportunità di SVE in Ecuador all’interno di “Global Recognition”: un progetto di capacity building finanziato dal programma Erasmus+. L’obiettivo generale del progetto è di sviluppare una piattaforma di certificazione per il riconoscimento e la valorizzazione del volontariato internazionale, applicandola ad una rete di organizzazioni europee e latino-americane.

Il volontario sarà coinvolto in attività legate al progetto “Global Recognition” sulla tematica del riconoscimento dell’esperienza volontaria internazionale e dell’educazione non formale. Più nello specifico, il volontario sarà integrato nello staff di Arajuno Road Project, in particolare in attività ludico-educative per bambini e adolescenti e nella gestione di una biblioteca. Le sue principali attività saranno:
  • partecipazione alla “minga”, riunione della comunità, una volta alla settimana;
  • creare e condurre percorsi didattico-ricreativi, garantendo un minimo di 1-2 workshop alla settimana;
  • appoggiare nella gestione della biblioteca e nel mantenerla efficiente, organizzata ed ordinata;
  • supportare il centro nelle sue attività e negli incontri con la comunità;
  • mantenere organizzati ed aggiornati i materiali disponibili del centro;
  • supportare nelle attività amministrative;
  • preparare e condurre percorsi di lingua e cultura inglese per bambini, giovani e adulti;
  • supportare gli alunni della scuola primaria nello svolgimento dei compiti;
  • documentare le attività svolte all’interno del centro (scrittura di almeno tre articoli);
  • disponibilità, una volta rientrato, a partecipare all’organizzazione della conferenza di divulgazione della certificazione del servizio volontario internazionale.

Il profilo del volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • forte motivazione al lavoro con bambini e giovani;
  • adattabilità e flessibilità;
  • buone competenze comunicative e di mediazione;
  • capacità di lavorare in team ed in modo indipendente;
  • forte motivazione a vivere in un’area rurale, in un ambiente difficile;
  • preferibile esperienza pregressa nelle tecniche di educazione non-formale e nella gestione di gruppi eterogenei;
  • è preferibile avere una buona conoscenza della lingua spagnola ed inglese.
Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dal programma di servizio volontario. Il volontario dovrà effettuare il pagamento anticipato del viaggio per l’Ecuador o versare una caparra di circa 500 euro. Il denaro verrà rimborsato interamente al termine dell’esperienza, dopo la consegna dei biglietti originali di viaggio.
Per candidarsi occorre compilare il form presente in questa pagina.
L’Associazione Joint ricontatterà via email solo i candidati che passeranno la prima fase di selezione per svolgere un colloquio di persona o via skype.

Comments are closed.

« »