Stage in Malesia nell’insegnamento della lingua inglese

Mar 15 • Archivio • 1267 Views • Commenti disabilitati su Stage in Malesia nell’insegnamento della lingua inglese

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...

Dove: Sunga Besi (Kuala Lumpur), Malesia
Chi: studenti e/o aspiranti professionisti
Durata: 4-6 mesi
Inizio:  il prima possibile
Codice: IVB 000001
Ente: SOLS24/7

 

Stage in Malesia nell’insegnamento della lingua inglese, attraverso un progetto promosso da SOLS24/7, un’organizzazione umanitaria che lavagna stageha lo scopo di fornire programmi per indigenti in diversi paesi asiatici, tra cui Malesia, Cambogia, Timor Est, Laos, Thailandia e India, alla ricerca di stagisti da inserire in alcuni centri. Lo stage offre la possibilità di lavorare in un team specializzato per conto di una delle più importanti ONG del Paese.

Sols24/7 è partner nel Bahasa Inggeris 1Malaysia (Bi1M), un programma che rientra nell’ambito della strategia nazionale Blue Ocean dal Ministero delle Finanze per migliorare la conoscenza della lingua inglese attraverso l’insegnamento dell’inglese comunicativo, sia nelle aree urbane che rurali. Attraverso Bi1M, i cittadini saranno messi in una condizione migliore per poter migliorare l’economia del paese.

Il programma si avvale di un supporto di specialisti nazionali e di una serie di stagisti, provenienti da tutto il mondo ai quali è richiesto:

  • • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese;
  • • essere appassionati dell’insegnamento e dello sviluppo locale;
  • • aver avuto una precedente esperienza lavorativa in un ruolo gestionale;
  • • essere flessibili sul lavoro ed essere capaci di lavorare con metodi convenzionali e non convenzionali;
  • • dimostrare di avere interesse per le ONG e la loro opera di supporto nella lotta alla poverà;
  • • essere dotati di buone doti comunicative tenendo conto di un settore culturale differente.

Lo stage prevede quattro punti di interesse che lo stagista dovrà curare con il massimo impegno.

1. Insegnamento:
  • • supporto all’insegnamento nelle lezioni in classe;
  • • aiutare il docente quando è richiesto;
  • • attenersi all’insegnamento del metodo SOLS24/7;
  • • attenersi al sillabo e al curriculum.

 

2. Amministrazione:
  • • elaborare report in modo da tracciare il progresso degli studenti;
  • • fornire aggiornamenti al quartier generale in modo da facilitare la comunicazione e prevenire eventuali problemi:
  • • stilare report da inviare al quartier generale.

 

3. Reclutamento:
  • • reclutare studenti e organizzare gli orari delle lezioni.

 

4. Sviluppo della comunità:
  • • collaborare alla creazione di uno spirito della comunità attraverso varie attività;
  • • coinvolgere la comunità con attività ricreative e di responsabilità (es. pulizie);
  • • partecipare in via formale o non formale alle attività.

Agli stagisti spetterà un alloggio nei pressi delle strutture dove si svolgeranno le attività, un compenso di € 425, più un bonus di € 1065 dopo aver completato il lavoro con successo. Saranno tenuti inoltre a seguire un training per apprendere i metodi di insegnamento preferiti dall’organizzazione. Verranno rimborsati i costi di viaggio inerenti allo stage. Alla fine del progetto verrà rilasciato un certificato e una lettera di apprezzamento. Ci sarà anche la possibilità di ambire ad una posizione full-time e retribuita all’interno della stessa organizzazione. SOLS24/7 fornirà inoltre il visto per lo stagista.

Per questa esperienza non si richiede alcuna certificazione di inglese o un training svolto in precedenza, SOLS24/7 ha sviluppato il proprio metodo di insegnamento che verrà trasmesso agli stagisti in fase di training.

Per maggiori informazioni e per candidarsi clicca qui!

Comments are closed.

« »