Scambio internazionale in Romania sullo sviluppo ecosostenibile

Lug 8 • Romania, Scambi Internazionali • 1252 Views • Commenti disabilitati su Scambio internazionale in Romania sullo sviluppo ecosostenibile

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...

Chi: 4 partecipanti (18-30 anni) e 1 group leader (18+) xrom

Dove: Busteni, Romania

Quando: 25 agosto 2015 – 2 settembre 2015

Scadenza: 23 luglio 2015

 

 

 

Associazione Joint cerca 4 partecipanti (18-30 anni) e 1 un group leader (18+) per uno scambio internazionale in Romania, a Busteni. Lo scambio, ” Refuse, refuse, refuse “, si svolgerà dal 25 agosto al 2 settembre 2015 . 

Questo scambio permetterà a giovani provenienti da diverse parti d’Europa di incontrarsi e confrontarsi sul tema di uno sviluppo ecosostenibile, mettendo a confronto le realtà dei diversi paesi di provenienza in merito a questo tema. Si discuterà di consumo ed esigenze, arrivando a promuovere l’idea di ‘consumo coscienzioso’, ovvero in grado di soddisfare i nostri bisogni rispettando l’ambiente che ci circonda e la salute nostra e del nostro pianeta.

Durante questo scambio in Romania saranno perseguiti i seguenti obiettivi:

– creazione di momenti di riflessione su questo tema partendo dalle situazioni concrete dei vari paesi
– incoraggiamento dei giovani a promuovere un consumo coscienzioso
– acquisizione di nuove competenze che conferiscono un valore aggiunto per il futuro di tutti i partecipanti
– promozione di uno spazio conviviale e la condivisione di tradizioni, fornendo la comprensione della diversità culturale, anche attraverso le serate interculturali e la promozione di un paese partecipante diverso da quello di provenienza
– momenti di condivisione, socializzazione e apprendimento

– presa di coscienza da parte dei partecipanti riguardo all’impatto ambientale che le nostre azioni possono avere
– sviluppo della criticità rispetto al tema dello sviluppo.

Per creare un ambiente dinamico e partecipativo saranno usati metodi di educazione non formale, lavori di gruppo, rompighiaccio, energizzanti, giochi di ruolo, pranzo multiculturale, gruppi di riflessione, plenarie, oltre a momenti ‘outdoor’ come visite a diverse città culturali.

I requisiti per poter prender parte a questo scambio sono:
– conoscenza della lingua inglese;
– interesse nei confronti del tema affrontato;
Il vitto e l’alloggio sono interamente finanziati dal progetto. Le spese di viaggio sono rimborsate entro un massimale stabilito dalle direttive del programma Erasmus+, che in questo caso è di 170 euro. E’ obbligatorio conservare e consegnare all’organizzazione ospitante le carte di imbarco e tutti i biglietti dei mezzi di trasporto utilizzati sia all’andata che al ritorno.

Per partecipare a questo scambio in Romania è richiesta la quota di 25 euro, da pagare in loco.. Oltre alla quota d’iscrizione all’associazione Joint di 20 € e alla quota di partecipazione di 40 € da pagare solo nel caso in cui si venga selezionati.

Per avere maggiori informazioni e candidarsi a partecipare a questo scambio in Romania bisogna compilare il form che troverete in questa pagina.

Comments are closed.

« »